COPPA DEL MONDO 2019 PLAN DE CORONES

Mikaela Shiffrin vince lo SkiWorldCup Kronplatz ed è incoronata “Principessa della Erta”, mentre Marta Bassino conquista un grande terzo posto.

www.wisthaler.com - Harald Wisthaler

Eccellente prestazione della fuoriclasse americana Mikaela Shiffrin che getta le fondamenta della strepitosa vittoria già nella prima manche, conclusa in testa con un vantaggio abissale di 1” 39 sulla sua prima inseguitrice, Tessa Worley (FRA). Prova di grande orgoglio dell’Azzurra Marta Bassino, che rimonta al terzo posto, eguagliando il suo risultato del 2017. Niente da fare quest’anno per Federica Brignone, vincitrice della prima edizione, che si piazza al 6° posto. Nuovamente pubblico delle grandi occasioni a San Vigilio di Marebbe-Kronplatz con 15000 presenze, con la gara caratterizzata da tempo splendido e pista in condizioni perfette.

È stata una prima manche da incorniciare quella di Michaela Shiffrin, che domina anche questa stagione agonistica in Coppa del Mondo. Con una run senza errori, si porta al comando con il pettorale numero 5 e lì resta fino al termine della prima prova. Nessuna delle sue concorrenti riesce a tenere il suo passo e si devono accontentare delle piazze d’onore con Tessa Worley (FRA), seconda nella prima edizione della gara sulla Erta nel 2017, a 1”39. Segue l’atleta slovacca Petra Vlhova, attualmente molto in forma, a 1”42.

www.wisthaler.com - Harald Wisthaler

Federica Brignone, prima “Principessa della Erta” della storia e terza nello scorso anno, non è riuscita a capitalizzare il pettorale numero 1, che, dopo la nevicata della notte precedente la gara, potrebbe aver avuto qualche effetto sulla sua gara, fermandosi alla 6a posizione con un distacco di 1”61.

Decisamente meglio la prima manche di Marta Bassino, compagna di squadra di Brignone e con lei sul podio della Erta due anni fa come terza. Ha concluso la prima manche al 4° posto con un ritardo di 1”47, che le lascia tutte le possibilità di migliorare nella seconda discesa. 14° posto provvisorio per Francesca Marsaglia e qualificata per la prima volta per la seconda manche anche Karoline Pichler, atleta altoatesina di Monte San Pietro, con la 19a posizione e un ritardo di 3”15. Fuori dalle migliori 30 e con ciò non
più in gara nella seconda manche le altre Azzurre Laura Pirovano (36a a 4”23), Luisa Bertani (37a a 4”24), Lara Della Mea (45a a 4”70) e Elisa Platino, esordiente meranese (50a a 5”86). Non ha terminato la prima manche invece Roberta Melesi.

www.wisthaler.com - Harald Wisthaler

Sale la suspence nella seconda manche, con Marta Bassino in posizione d’attacco al 4° posto, Federica Brignone in debito al 6° posto e Mikaela Shiffrin a un soffio dalla vittoria dopo aver mancato due volte l’appuntamento con il gradino più alto del podio di Kronplatz nelle scorse due edizioni. Ma è l’Azzurra Karoline Pichler a procurare il primo sussulto al grande pubblico di San Vigilio di Marebbe, piazzandosi al secondo posto provvisorio dopo una bella seconda manche. Al termine sarà un ottimo 16° posto per lei. Confermata al 14° posto Francesca Marsaglia, decisamente costante nelle due prove. Salto in avanti della vincitrice dello scorso anno, la tedesca Viktoria Rebensburg, che con una prova importante si porta dal 7° al 5° posto finale. 6° posto confermato anche per Federica Brignone, la vincitrice del 2017 e leader di specialità, che deve fare i conti con un distacco totale di 2.36 dalla vincitrice.

www.wisthaler.com - Harald Wisthaler

Ed arriva il momento di Marta Bassino, nel 2017 terza, lo scorso anno 4a e sempre 4a dopo la prima manche di oggi. Con una corsa sciolta ma determinata riesce a realizzare il terzo tempo di manche e con esso a mettere un piede sul podio. Podio che le rimane quando la slovacca Petra Vlhova non riesce a ripetere la buona prima prova, rimanendo
indietro. Tessa Worley e poi Mikaela Shiffrin portano a casa la vittoria e il secondo posto quasi annunciati. E così la migliore sciatrice del mondo imprime finalmente il proprio timbro anche sulla Erta, con la quale, fino ad oggi, non era andata proprio d’accordo.

www.wisthaler.com - Harald Wisthaler

Riassunto del risultato finale:

1) Mikaela Shiffrin USA 2:04.75
2) Tessa Worley FRA 2:05.96 +1.21
3) Marta Bassino ITA 2:6.32 +1.57
4) Petra Vlhova SVK 2:6.81 +2.06
5) Viktoria Rebensburg GER 2:07.06 +2.31

Le voci del giorno

Mikaela Shiffrin USA

“Finalmente sono riuscita a finire la gara su questa pista fantastica e addirittura a portare a casa la vittoria. Penso che la prima manche sia stata la mia migliore in assoluto fino ad ora e nella seconda non ho pensato di gestire il vantaggio, ma di fare una prova degna e soddisfacente. E questa tattica ha portato i frutti sperati. Complimenti al team della pista che ha fatto un lavoro stupendo perché dopo le prime porte mi è scappato un WOW!!

Tessa Worley FRA

“Sono molto soddisfatta del risultato odierno e su questa pista, come sempre, devi trovare il compromesso tra le due manches per fare un grande risultato. Ho fatto una buona seconda manche, dato che nella prima Mikaela ha fatto miracoli. È andata bene, la pista era perfetta e il distacco in questo caso è relativo.”

Marta Bassino ITA

“Finalmente sono tornata sul podio dopo molto tempo e specialmente qui, con questo pubblico stratosferico, è una delle emozioni più forti della stagione. È stata una giornata fantastica. Nella seconda manche sono partita con la mente libera e quando ho visto il colore verde all’arrivo mi sono liberata di un grande peso.”

Willi Kastlunger – OK-Chef

“E fatta la terza! È nuovamente stato un evento memorabile, tempo bellissimo, atmosfera da stadio con 15000 spettatori, tanto entusiasmo tra i volontari che ci danno sempre una mano. E poi il gesto atletico su questa pista merita il nostro rispetto di appassionati di sport. Grazie a tutti e speriamo di rivederci presto.”

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s